Queste tre storie tra falene, biancospino e un’oscura promessa

Foto di gruppo (qui sopra) per i tre romanzi pubblicati da Amazon Publishing. Con l’uscita de La promessa del buio si conclude questo ciclo di storie nere ambientate nella provincia toscana. I luoghi non sono mai citati direttamente, perché pur essendo ispirati a questo angolo di mondo, tra Maremma e Amiata, sono comunque frutto di una costruzione letteraria, che in qualche modo ne amplia l’orizzonte e il significato. Non ci sono personaggi ricorrenti in queste tre storie, ma c’è una forte continuità narrativa e non mancano citazioni e rimandi tra l’una e l’altra che chi avrà voglia di leggersele tutte sicuramente saprà individuare. Possiamo parlare di ‘trittico’, quindi, oppure, prendendo in prestito la definizione dal linguaggio televisivo, di ‘serie antologica’. Il senso non cambia: sono tre storie autonome (non è necessario seguire un preciso ordine per leggerle) legate tra loro da una forte affinità di atmosfere, registri, ibridazioni, linguaggio e, se vogliamo scriverlo, da un certo mood. Per un progetto che si conclude, chiaramente, ce n’è uno che parte, e se avrete la pazienza di seguirmi su questi schermi ne parleremo tra un po’. Nel frattempo, Amazon Publishing ha deciso di accompagnare l’uscita del nuovo romanzo con un’offerta speciale che riguarda sia La notte delle falene sia La stagione del biancospino, proposti a 2,99€ in edizione ebook. Tutti e tre i libi sono disponibili sia in formato digitale sia in formato cartaceo e sono inseriti nel programma Kindle Unlimited. Li trovate su questa pagina.